Centro informazioni BenQ

Come trovare un monitor multimediale 4K di alta qualità che soddisfi allo stesso tempo tutte le esigenze in termini di protezione degli occhi, di gioco su console e di visione del film?

BenQ
2018/09/13

Sommario: Questo è un articolo per i consumatori che cercano un monitor 4K di alta qualità per i loro contenuti multimediali come i giochi su console, la navigazione su web e i film. Un buon monitor 4k dovrebbe offrire una fantastica esperienza visiva e allo stesso tempo garantire il massimo del comfort per gli occhi. A seconda dell’uso, devono essere prese in considerazione diverse specifiche. Ad esempio, i giocatori su console dovrebbero fare attenzione a specifiche come il tempo di risposta, la frequenza di aggiornamento e le prestazioni del colore. Per quanto riguarda gli amanti dei film, i fattori più importanti sono specifiche come HDR, rapporto di contrasto e un’ampia gamma cromatica. L’importante è trovare il monitor adatto alle proprie esigenze per avere la migliore esperienza visiva.

Ti sei mai chiesto quante ore al giorno trascorri davanti a uno schermo? Secondo un sondaggio, l’americano medio passa più di 11 ore al giorno davanti a schermi diversi, che si tratti di smartphone, tablet, portatili, desktop o monitor di un computer. E, se il trend non cala, le persone passeranno sempre più ore a guardare uno schermo. Immagina che i tuoi occhi debbano concentrarsi sullo schermo per un periodo di tempo così lungo. È questo il motivo per cui sempre più persone soffrono di affaticamento degli occhi, mal di testa, visione offuscata, sensibilità alla luce o dolori a spalle, collo e schiena. Se non ti curi dell’affaticamento degli occhi e di questi sintomi, la situazione peggiorerà.

Dalla modalità multitasking alla modalità multimediale

Ma c’è davvero un modo semplice o pratico per ridurre il tempo passato davanti a uno schermo? Oggigiorno le persone usano uno schermo per svolgere il proprio lavoro e per godersi i propri contenuti multimediali, e questo significa che l’utilizzo principale dello schermo è passato dalla modalità “multi-tasking” del passato alla modalità “multimediale” del presente; per questo, è sempre più difficile evitare di trovarsi davanti a uno schermo. Quello che possiamo invece fare è trovare un monitor di alta qualità per il gioco quotidiano su console e la visione dei film. Prima di goderti queste esperienze visive, c’è altro che devi sapere.

monitor multimediale utilizzato per lavoro, navigazione web, giochi e visione di film
Cosa aspettarsi da un monitor 4K?

Di quale tipo di schermo hai bisogno se intendi usare lo schermo senza problemi per lunghi periodi di tempo? La scelta ottimale è uno schermo di dimensioni maggiori, come un monitor per computer, ottimo sia per il tuo corpo che per gli occhi. Un monitor più piccolo di 15’’ peggiorerà l’affaticamento degli occhi, obbligandoli a sforzarsi di più per vedere chiaramente le immagini. Non basta un monitor qualsiasi, ma ne serve uno che possa offrire un grande piacere visivo oltre alla nitidezza e al comfort di visione. Un monitor 4K è ovviamente la scelta migliore, considerato che i monitor 4K sono disponibili ovunque a prezzi ragionevoli. 4K si riferisce alla risoluzione supportata da un display, a 3840x2160 o 4096x2160 pixel. Maggiore è il numero di pixel, più nitida è la qualità dell’immagine. Ora che conosci la risoluzione del monitor, la “specifica” di base, la sezione seguente si concentrerà sulla funzionalità essenziale, su due importanti scenari utente e sulle specifiche più importanti richieste per soddisfare le esigenze in termini di protezione degli occhi, giochi su console e visione di film.

Quali sono le caratteristiche più importanti per un monitor con tecnologia di protezione degli occhi?

Visto che si passa sempre più tempo davanti a uno schermo, la funzionalità di protezione degli occhi è diventata essenziale per qualsiasi monitor. Senza di essa, gli occhi sarebbero esposti per molto tempo a una dannosa luce blu e l’affaticamento diventerebbe inevitabile. Cos’è la luce blu? La luce blu è la sezione specifica dello spettro di luce visibile che può danneggiare gli occhi e influenzare il sonno. A lungo termine, l’esposizione alla luce blu è dannosa e causa affaticamento per gli occhi. La tecnologia Low Blue Light, il primo criterio che i consumatori devono prendere in considerazione, permette di ottenere un comfort per gli occhi come mai prima d’ora. Oltre alla tecnologia Low Blue Light, le altre due caratteristiche principali sono la funzione anti-riflesso e Flicker-free.

 comparazione dello schermo di un monitor dotato di protezione degli occhi con e senza la tecnologia Low Blue Light Plus

Gli utenti possono anche trovare monitor dotati della più recente tecnologia esclusiva che regola la luminosità dello schermo e la temperatura del colore in base alla luce ambientale rilevata dal sensore per mantenere ottimi livelli di nitidezza e intensità. Grazie alla tecnologia di protezione degli occhi, chiunque si può concedere giochi su console e film a proprio piacimento.

Quali sono le specifiche necessarie per un monitor da gioco su console?

Quando si tratta di console di gioco, è necessario prestare attenzione al tempo di risposta, alla frequenza di aggiornamento e alle prestazioni del colore se si vogliono evitare immagini mosse. Il tempo di risposta si riferisce al tempo impiegato da un pixel per passare da una sfumatura di grigio a un’altra. Più piccolo è il numero, meglio è. La frequenza di aggiornamento indica quante volte (al secondo) viene aggiornato l’intero schermo; è misurata in Hertz (Hz) e, più è alta, meglio è. Se sei un giocatore interessato agli effetti visivi, allora devi controllare le prestazioni di colore del monitor, ovvero l’ampiezza della gamma cromatica e la visualizzazione anche delle aree più scure.

simulazione di scenario della configurazione del monitor di gioco su console
Caratteristiche principali di un monitor per gli amanti dei film

Se sei un appassionato di cinema, ti concentrerai sicuramente sull’HDR, sul rapporto di contrasto e sull’ampia gamma cromatica, in grado di offrirti la migliore esperienza multimediale. L’HDR è una tecnologia molto recente in grado di creare un livello più elevato di contrasto sullo schermo tra le immagini chiare e quelle scure, rendendole molto più realistiche. Per un effetto HDR ottimale, assicurati di disporre di un monitor 4K con una risoluzione di 3840x2160 (o 4096x2160), in grado di offrire una migliore qualità dell’immagine. Il rapporto di contrasto è il rapporto tra la luminosità dei colori chiari (bianco) e quella dei colori scuri (nero); si riferisce al contrasto che un display può produrre. Maggiore è il contrasto, maggiori sono i dettagli nelle aree più scure che il monitor può visualizzare; grazie ad esso, non ti perderai nessun dettaglio. Per quanto riguarda la gamma cromatica, un appassionato di cinema noterà sicuramente che i colori nei film sono molto diversi da quelli nella vita reale o nei video. Ecco perché, se non hai un monitor con un’ampia gamma cromatica, ti perderai un sacco di dettagli e non ti potrai immergere completamente in un film. Scegli il display più adatto alle tue esigenze visive prestando attenzione all’HDR, al rapporto di contrasto e alla gamma cromatica che un monitor può fornire.

Un monitor con le specifiche giuste. Ti porta la gioia del miglior intrattenimento multimediale.

Dopo aver preso in considerazione le varie opzioni, potresti essere ancora più confuso: tutto questo significa dover acquistare monitor diversi per usi diversi? No. Questo articolo ti aiuterà a scoprire quali sono le specifiche su cui concentrarti per soddisfare allo stesso tempo diverse necessità, sia che si tratti di comfort visivo, di console o di film. Come i clienti hanno già notato, i produttori di monitor hanno creato sempre più tipi di monitor che si adattano alle esigenze dei loro consumatori grazie alle ricerche che stanno facendo sui clienti. Pertanto, trovare il monitor dei tuoi sogni diventerà davvero molto più semplice. La risoluzione del monitor è sempre la preoccupazione principale se cerchi una qualità delle immagini eccellente, dopo di che è necessario scoprire quali sono le caratteristiche importanti per poterti godere al meglio tutti gli acquisti multimediali.

TOP