Centro informazioni BenQ

Scegliere la lampada da ufficio perfetta

2019/03/06
Lampada per lettura elettronica Wit BenQ Screenbar

Un’adeguata illuminazione può aumentare la produttività e la sicurezza sul lavoro. L’inquinamento luminoso sul posto di lavoro è uno dei principali fattori che causano l’invecchiamento degli occhi.

 

Secondo una ricerca, un’adeguata illuminazione può aumentare la produttività e la sicurezza sul lavoro. Un ufficio postale locale negli Stati Uniti ha aumentato la produttività dei dipendenti migliorando le installazioni di illuminazione interna. Di contro, ci sono anche casi in cui l’illuminazione ha un impatto negativo. Studi nazionali e internazionali concordano che l’inquinamento luminoso durante il lavoro è uno dei principali fattori che causano l’invecchiamento degli occhi.

È evidente che l’illuminazione dell’ufficio riveste una grande importanza per la salute e l’efficienza sul lavoro, specialmente per i lavoratori che rimangono in ufficio per 8-9 ore in media al giorno. L’illuminazione ha sicuramente bisogno di essere ben gestita! “Gli strumenti efficaci sono un prerequisito per un lavoro efficiente”. Una superba lampada da scrivania è indispensabile in un ufficio. 

Come puoi scegliere la lampada da scrivania più appropriata?

Di seguito sono riportati alcuni punti da prendere in considerazione quando si sceglie una lampada da scrivania:

1.     Illuminamento corretto

Con illuminamento ci si riferisce alla quantità di luce che copre una determinata superficie, cioè alla luminosità di un’area illuminata. Quando l’illuminamento è troppo basso, gli occhi si stancano facilmente, il che può portare alla miopia; quando è troppo alto, può causare problemi come i riflessi.

Sulla base delle raccomandazioni dell’American National Standard Practice per l’illuminazione da ufficio, il livello di illuminamento dovrebbe raggiungere i 500 Lux per essere sufficiente per il lavoro d’ufficio. È necessario utilizzare dispositivi di illuminazione come una lampada da scrivania per migliorare i livelli di luminosità locale quando la luce non è sufficiente. Se la lampada da scrivania è dotata di un sensore di luce ambientale in grado di rilevare automaticamente l’illuminamento sulla superficie della scrivania, il sistema di illuminazione è quindi in grado di controllare e modulare l’illuminazione in modo flessibile. Con un’illuminazione adeguata, è possibile per evitare i riflessi o la scarsa illuminazione. 

Per gli impiegati che rimangono in ufficio per una media di 8 o 9 ore al giorno, l’illuminazione deve essere ben gestita.

L’illuminazione generale e l’illuminazione dell’area di lavoro dovrebbero essere complementari per evitare un forte contrasto luminoso che potrebbe causare affaticamento degli occhi.

 

Vorremmo ricordare a chiunque lavori in ufficio che l’illuminazione generale e l’illuminazione dell’area di lavoro dovrebbero essere complementari per evitare forti contrasti di luce. Tali contrasti causano frequenti contrazioni nel muscolo sfintere dell’iride e di conseguenza stancano gli occhi.

2.     Illuminazione stabile e senza sfarfallio

Tutte le sorgenti luminose elettroniche alimentate con corrente alternata sfarfallano a causa delle fluttuazioni di corrente. Se esposti a luci tremolanti per molto tempo, gli occhi diventeranno troppo stanchi per mettere a fuoco e vedere qualcosa. Potrebbero verificarsi anche problemi come mal di testa e deterioramento della vista. È facile per l’occhio nudo percepire fenomeni come luminosità o oscurità improvvise o bagliori. Tuttavia, la maggior parte delle volte, i problemi di sfarfallio sono impercettibili alla vista. Per evitare l’esposizione inconsapevole a lungo termine alle luci che sfarfallano, è consigliata un’illuminazione non stroboscopica. In questo modo gli occhi rimarranno a loro agio e la vista non verrà danneggiata, anche dopo molte ore di lettura o di lavoro. 

Illuminazione con sfarfallio                                                                                         Illuminazione senza sfarfallio 

3.     Funzioni anti luce blu e anti-riflesso

Sia i riflessi diretti (luce che entra direttamente negli occhi) che quelli indiretti hanno effetti negativi sugli occhi. Questi possono causare affaticamento degli occhi, difficoltà di lettura, male agli occhi e mal di testa. L’emissione di luce blu da una lampada da scrivania è spesso trascurata. È quindi fondamentale scegliere una lampada da scrivania senza luce blu. 

Scegli un’illuminazione senza sfarfallio per evitare l’inconsapevole esposizione a lungo termine allo sfarfallio e prevenire problemi come mal di testa e peggioramento della vista.

L’emissione di luce blu di una lampada da scrivania è spesso trascurata, ma ha un effetto negativo sugli occhi. 

4.     Punti extra: adattabile e appropriata per diversi spazi

Se il computer desktop da ufficio occupa troppo spazio, potrebbe non esserci abbastanza spazio per una lampada da scrivania. Una lampada a sospensione che può essere posizionata direttamente sullo schermo sarà perciò una scelta migliore e consentirà di utilizzare lo spazio con molta più flessibilità. Anche accessori come clip da scrivania e supporti permettono un uso più efficace dello spazio. 

Scegli una lampada che può essere sospesa direttamente sullo schermo e utilizza lo spazio con molta più flessibilità.

WiT è adatta a qualsiasi clip o supporto da tavolo. Puoi creare varie combinazioni e adattarle al tuo umore, a casa o in ufficio.

Una lampada da scrivania che può cambiare la temperatura del colore consente di impostare la luce sul bianco freddo o sul giallo caldo, per adattarsi alle diverse situazioni.

 

La luce bianca può essere utilizzata mentre si lavora, mentre una luce gialla calda può essere utilizzata durante la pausa pranzo, creando una sensazione di rilassamento anziché di rigidità. Queste preziose caratteristiche rendono una lampada da scrivania una soluzione economica ed estremamente preziosa, un “vantaggio” che i lavoratori apprezzeranno.

Taiwan è al primo posto al mondo per proporzione di persone miopi, e gli ambienti scarsamente illuminati sono una delle cause principali. Molte malattie degli occhi sono legate ad un’illuminazione inadeguata. Al lavoro, le persone passano la maggior parte del tempo alla scrivania. Non è solo uno spazio personale, ma un luogo in cui gli occhi vengono utilizzati per lunghi periodi di tempo. Scegli una lampada da scrivania luminosa per migliorare l’illuminazione, proteggere gli occhi e migliorare l’efficienza sul lavoro. Così tanti vantaggi offerti da una sola scelta! 

TOP