Centro informazioni BenQ

Cosa devi sapere prima di acquistare un sistema home theater 4K?

Ci sono molti componenti necessari per creare un sistema home theater, ma iniziamo con il videoproiettore. Per un'immagine come al cinema, te ne servirà uno in grado di raggiungere la risoluzione 4K. Quando si parla di videoproiettori 4K, normalmente ci sono due specifiche: 3840 x 2160 o 4096 x 2160 pixel. Maggiore è il numero dei pixel, più saranno nitide le immagini. Oltre alla risoluzione, è importante anche la tecnologia utilizzata dal videoproiettore per produrre l'immagine. La tecnologia leader del mercato dei videoproiettori è nota come DLP. Il chip DLP presente all'interno dei videoproiettori 4K di BenQ utilizza una tecnologia chiamata pixel-shifting, in grado di ottenere una risoluzione 4K reale con 8,3 milioni di pixel. E questo significa che un videoproiettore 4K DLP è in grado di offrirti un'esperienza come quella del cinema con colori precisi e profondi.

Un altro elemento essenziale per un cinema domestico è la sorgente, ossia quello che stai guardando. La migliore qualità dell'immagine, oggi, si ottiene con i dischi Blu-ray 4K e un lettore Blu-ray anch'esso 4K. Anche se probabilmente conosci già i Blu-ray, i dischi Blu-ray 4K hanno da poco iniziato a comparire nel mercato e sono in grado di offrire una qualità d'immagine migliorata a patto di avere un equipaggiamento adeguato: un videoproiettore che raggiunge i 4K, un lettore Blu-ray in grado di riprodurre in 4K e un disco Blu-ray in 4K. Abbiamo preparato 5 domande per aiutarti a scegliere il videoproiettore DLP 4K adatto a te. Se le cose si fanno troppo tecniche, tieni a portata di mano un dizionario degli acronimi tecnici.

Cos'è il TRUE 4K?

Per la CTA (Consumers Technology Association), il 4K UHD deve raggiungere gli 8,3 milioni di pixel distinti sullo schermo, quattro volte la risoluzione Full HD 1080p.

Resolution Horizontal x Vertical Pixels Total Number of Distinct Pixels Other Names Devices
Resolution
2160p
Horizontal x Vertical Pixels
3840×2160, 4096x2160
Total Number of Distinct Pixels
8.3+ Million
Other Names
4K, UHD, Ultra HD, Ultra-High Definition
Devices
Projectors, TVs
Resolution
WUXGA
Horizontal x Vertical Pixels
1920x1200
Total Number of Distinct Pixels
2.3 Million
Other Names
Widescreen Ultra Extended Graphics Array
Devices
Projectors, monitors
Resolution
1080p
Horizontal x Vertical Pixels
1920x1080
Total Number of Distinct Pixels
2.1 Million
Other Names
Full HD, FHD
Devices
Projectors, TVs, monitors
Resolution
720p
Horizontal x Vertical Pixels
1280x720
Total Number of Distinct Pixels
0.92 Million
Other Names
HD, High Definition
Devices
Projectors, TVs

Cos'è la tecnologia XPR?

DLP XPR è la tecnologia di spostamento dei pixel di Texas Instruments che aiuta i videoproiettori a raggiungere una risoluzione 4K reale con 8,3 milioni di pixel distinti.

La tecnologia XPR raggiunge il 4K producendo 8,3 milioni di pixel distinti indipendentemente dal numero di pixel nativi del chip DMD. Oltre a raddoppiare i 2716 x 1528 pixel del DMD da 0,66'', XPR è anche in grado di quadruplicare alla perfezione i 1920 x 1080 pixel del chip DMD da 0,47'' per generare gli 8,3 milioni di pixel distinti del 4K grazie a un'altissima velocità di spostamento dei pixel.

Che differenza c'è fra la tecnologia XPR e la tecnologia 4K-Enhancement?

Sebbene sia la tecnologia XPR per i videoproiettori DLP che la tecnologia 4K-Enhancement per gli altri proiettori siano tecnologie di spostamento dei pixel, i risultati che producono sono completamente diversi.

• La tecnologia XPR produce 8,3 milioni di pixel distinti indipendentemente dal numero di pixel nativi del chip DMD. Oltre a raddoppiare i 2716 x 1528 pixel del DMD da 0,66'', XPR è anche in grado di quadruplicare alla perfezione i 1920 x 1080 pixel del chip DMD da 0,47'' per generare gli 8,3 milioni di pixel distinti del 4K grazie a un'altissima velocità di spostamento dei pixel.

• La tecnologia 4K-Enhancement è in grado di produrre solo 4,1 milioni di pixel raddoppiando la risoluzione nativa di 1920 x 1080 pixel, raggiungendo meno della metà degli 8,3 milioni di pixel necessari per la risoluzione 4K.

*Questo è dovuto alla natura dei cristalli liquidi, che non sono in grado di resistere alla velocità di spostamento necessaria per produrre 8,3 milioni di pixel.

Cosa serve per godersi appieno il 4K HDR?

• Lettore Blu-ray 4K

• Videoproiettore 4K HDR BenQ

  ‧ Assicurati che l'uscita sia impostata a 3840*2160 a 60 Hz

  ‧ Assicurati che il videoproiettore 4K HDR BenQ selezioni la corretta gamma cromatica HDMI (RGB completa o limitata; YUV limitata). Assicurati inoltre di confermare l'uscita del dispositivo di riproduzione.

• Film o video 4K

  ‧ I lettori Blu-ray 4K UHD sono disponibili con due dischi: a 1080p e 4K UHD. Assicurati di utilizzare il disco 4K UHD.

• Cavo HDMI 2.0 connesso alla porta HDMI1

Che cavi HDMI servono per il 4K HDR?

Non tutti i cavi HDMI supportano la risoluzione 4K UHD o i contenuti HDR. Che differenza c'è fra le varie versioni di cavi HDMI, e quale devi utilizzare?

Certification Standard
Version
Characteristics
Remark
Certification Standard
Standard
Version
Pre-1.4
Characteristics
Cannot support 4K or HDR
Remark
 
Certification Standard
High-Speed
Version
1.4
Characteristics
Certified for 4K at 24/30Hz fps only
Remark
 
Certification Standard
2.0
Version
Certified for 4K at 60Hz fps
Characteristics
 
Certification Standard
2.0a/b
Version
Certified for 4K at 60Hz fps with HDR
Characteristics
Great Choice
Certification Standard

Premium High-Speed
Version
N/A
Characteristics

Stricter testing for 4K HDR at 60Hz fps and expanded color

Remark
Best Choice

Cos'è l'HDCP 2.2? La compatibilità HDCP 2.2 è importante?

HDCP 2.2 è un formato di protezione dei file dalla copia, con cui sono protetti tutti i comuni dischi Blu-ray. Per un'esperienza visiva Blu-ray senza problemi, tutti i lettori DVD, gli amplificatori, i videoproiettori e i cavi HDMI utilizzati dovrebbero essere compatibili con la decriptazione HDCP 2.2, così da assicurare la perfetta riproduzione dei dischi Blu-ray.

Posso trasmettere i contenuti 4K di Netflix con i videoproiettori 4K di BenQ?

Sì. Ma, come spiegato nella domanda precedente, visto che i file 4K di Netflix relativi a qualsiasi abbonamento che hai sottoscritto sono anch'essi protetti da HDCP 2.2, il videoproiettore e i cavi HDMI utilizzati devono essere compatibili con HDCP 2.2. Inoltre, è raccomandata una connessione a internet da almeno 25 megabit per secondo per un'esperienza ottimale di trasmissione in 4K. Per finire, per i contenuti video 4K a 60fps, è richiesto anche un cavo HDMI compatibile con 4K a 60Hz. (fai riferimento alla domanda "Che cavi HDMI servono per il 4K HDR??"). Per altre informazioni su Netflix, consultate il sito web di Netflix.

TOP