Centro informazioni BenQ

Che cos’è un profilo ICC e perché i progettisti devono tenerlo in considerazione?

BenQ
2018/10/23

Il colore gioca un ruolo fondamentale in tutto ciò che usiamo e acquistiamo, e per coloro che per lavoro progettano articoli come questi, è essenziale assicurare che il colore sia applicato e visualizzato accuratamente. Oggi, grazie alla possibilità di eseguire in maniera digitale la maggior parte delle fasi del processo di progettazione, i progettisti si affidano maggiormente ai propri computer e monitor per garantire l'accurata visualizzazione dei colori. Per garantire il più alto livello di fedeltà del colore, i progettisti devono prima familiarizzare con un piccolo set di dati chiamato profilo ICC, che svolge un ruolo piccolo ma decisivo nel processo di progettazione.

per garantire il massimo livello di fedeltà del colore per i progettisti
Che cos'è un profilo ICC?

Quindi, che cos'è un profilo ICC? Secondo l'International Color Consortium (ICC), il profilo ICC è un insieme di dati che caratterizza un dispositivo di input o output di colori. I profili descrivono in genere gli attributi cromatici di un particolare dispositivo definendo la corrispondenza tra l'origine del dispositivo e uno spazio di connessione del profilo. In poche parole, a ogni dispositivo che visualizza il colore può essere assegnata una serie di profili e questi profili definiscono la gamma cromatica che verrà visualizzata da questi dispositivi.

Per la maggior parte dei progettisti, la domanda diventa quindi: in che modo si assicurano che i loro monitor visualizzino i colori più fedeli? Ci sono alcuni passaggi che possono essere intrapresi per facilitare il processo. Innanzitutto, i progettisti devono conoscere la gamma cromatica dei sistemi operativi dei propri dispositivi. Ecco un esempio. Se la gamma cromatica di un laptop e di un monitor è per entrambi sRGB, significa che il monitor visualizzerà il colore in maniera fedele. D'altra parte, se la gamma cromatica di un laptop è sRGB e la gamma cromatica del monitor è DCI-P3, allora il progettista dovrà impiantare il profilo ICC di DCI-P3 nel sistema operativo di quel computer e configurarlo per garantire una visualizzazione dei colori fedele.

Tutte le immagini e la grafica digitali dispongono dei propri profili ICC. Per garantire che l’immagine su cui si sta lavorando venga visualizzata correttamente, i progettisti devono abbinare il profilo ICC dell'immagine al monitor e implementare il profilo ICC corrispondente nel sistema operativo del computer. Una volta completati questi passaggi, puoi essere certo che il colore dell'immagine verrà visualizzato correttamente.

le immagini e la grafica digitali dispongono dei propri profili ICC
Semplificare il processo con ICCsync

Siamo consapevoli che i passaggi noiosi e complessi possano fuorviare gli utenti e, in base ai passaggi precedenti, è giusto concludere che potrebbero verificarsi dei problemi quando i progettisti cercano di associare i profili ICC tra il monitor, il sistema operativo del computer e il file di origine. Ma non deve essere necessariamente così complicato.

Per rendere la vita molto più semplice per i progettisti, BenQ introduce una funzionalità unica, ICCsync, attraverso i suoi monitor della serie PD, che aiuta a semplificare l'intero processo di corrispondenza dei profili ICC. Con ICCsync, i progettisti possono ora impostare il profilo ICC corretto anche quando si passa tra diversi serie di gamme cromatiche. L'unico passaggio che i progettisti devono compiere è l'attivazione di ICCsync nel software integrato, Display Pilot. Una volta attivato ICCsync, i progettisti non devono più modificare il profilo ICC del sistema operativo ogni volta che desiderano passare a una gamma cromatica diversa.

Ora i progettisti non devono più preoccuparsi della visualizzazione dei colori imprecisa causata da problemi tecnici durante i loro processi di progettazione perché BenQ è venuto in loro soccorso con ICCsync, la nuova tecnica di corrispondenza dei colori che aumenterà ulteriormente la loro efficienza sul lavoro.

ICCsync tramite i monitor della serie PD di BenQ

Articolo collegato

TOP