Centro informazioni BenQ

A chi serve la gestione del colore?

2017/01/03

La gestione del colore serve a chi si occupa di grafica, multimedia, web e ad altri professionisti creativi che lavorano nel campo digitale utilizzando software per computer. La gestione del colore può aiutare questi professionisti a comunicare meglio e con più efficienza le proprie idee. Se fatto correttamente, ogni dispositivo usato nel flusso di lavoro riproduce colori fedeli.

Ai professionisti che si occupano di documentare, come fotografi o videomaker, che usano fotocamere o videocamere digitali per catturare e registrare la realtà. La gestione del colore permette ai professionisti della documentazione di essere sicuri del colore che vedono a monitor, sapendo che l’immagine o il video riprodotti riflettono le intenzioni originali dell’autore o ciò che è apparso nella realtà.

Agli editor di post-produzione che usano software per computer per modificare elementi grafici come foto o disegni serve la gestione del colore. La gestione del colore offre accurate regolazioni di colore ai professionisti il cui lavoro consiste nel sistemare i dettagli di immagini o video, permettendo loro di creare il prodotto finito senza che questo presenti problemi di colore.

Ai centri di stampa commerciali che producono copie stampate delle immagini che hanno bisogno di colori accurati serve la gestione del colore. La gestione del colore permette ai centri di stampa commerciali di offrire ai clienti stampe di qualità che riflettono accuratamente i colori mostrati a monitor. La gestione del colore può aiutare le aziende a risparmiare sulle ristampe causate da differenze di colore.

TOP