Videoproiettori / Videoproiettore Home Entertainment / TK850 / Domande e risposte

Videoproiettore Home Entertainment 4K per appassionati di sport con luminosità HDR-PRO, Dynamic Iris e 3000 ANSI lumen | TK850


  • Risoluzione UHD 4K con 8,3 milioni di pixel e tecnologia HDR-PRO™

  • Raggiunge il 98% dello spazio colore Rec. 709 per colori accurati

  • Modalità sportiva appositamente progettata per una full immersion

Altri negozi
Puoi acquistare anche qui
Trova negozi
  • Perché il 4K dei videoproiettori domestici BenQ è un vero 4K?
  • Cos’è la tecnologia DLP 4K UHD?
  • Perché la risoluzione 4K dei videoproiettori domestici BenQ è migliore di quella 4K-Enhancement 3LCD?
  • Tecnologia UHD 4K nativa e DLP 4K
  • Il W2700/TK850 crea una cornice luminosa attorno all’immagine come il W1700/TK800?
  • Tra i modelli della nuova famiglia di videoproiettori domestici BenQ 4K lanciata nel 2019, quale è quello che fa per me?
  • Posso usare il TK850 per giocare?
  • Quale connettività del TK850 supporta HDR10/HLG?
  • Che tipo di segnale 4K HDR è compatibile con il TK850?
  • Che tipo di versione di cavo HDMI è compatibile con 4K HDR?
  • Perché il 4K dei videoproiettori domestici BenQ è un vero 4K?
  • Secondo la CTA (Consumer Technology Association), la risoluzione 4K UHD deve raggiungere gli 8,3 milioni di pixel sullo schermo. Grazie all’avanzatissimo DLP con DMD da 0,47”, il TK850 utilizza milioni di microspecchi e offre un’alta velocità di commutazione, oltre all’avanzata capacità di elaborazione delle immagini del chipset DLP 4K UHD per soddisfare le specifiche 4K UHD della CTA (8,3 milioni di pixel per ogni fotogramma), il quadruplo della risoluzione Full HD 1080p.
  • Cos’è la tecnologia DLP 4K UHD?
  • La tecnologia di pixel-shifting DLP 4K UHD è sviluppata da Texas Instruments. Consente di ottenere la risoluzione True 4K a 8,3 milioni di pixel indipendentemente dal numero di pixel nativi del chip DMD. Non solo può raddoppiare la risoluzione di 2716 x 1528 pixel (DMD da 0,66”), ma è anche in grado di quadruplicare perfettamente quella di 1920 x 1080 pixel (DMD da 0,47”) per ottenere la risoluzione True 4K a 8,3 milioni di pixel, con una velocità di pixel-shifting fulminea.
  • Perché la risoluzione 4K dei videoproiettori domestici BenQ è migliore di quella 4K-Enhancement 3LCD?
  • Il TK850 permette di ottenere un UHD 4K reale con 8,3 milioni di pixel distinti, rispetto al 4K Enhancement 3LCD della concorrenza che produce circa 4,1 milioni di pixel: questa differenza rende la qualità dell’immagine del TK850 migliore per gli appassionati di film o per chi cerca l’esperienza cinematografica del grande schermo.
  • Tecnologia UHD 4K nativa e DLP 4K
  • Il 4K nativo è un approccio ritenuto in grado di fornire immagini incomparabilmente stabili e più nitide, mentre la tecnologia UHD DLP 4K è più economica ma ha più probabilità di causare sfocature e artefatti alle immagini; chi sostiene questi argomenti fa la plausibile analogia con il confronto tra 1080p e 1080i, sostenendo che la tecnologia DLP 4K UHD potrebbe produrre “effetti di interlacciamento”, rendendo visibili gli artefatti causati dal movimento. Tuttavia, questo accade solo quando si visualizzano grafiche complesse o presentazioni testuali. Ciò significa che è difficile notare la differenza nella qualità dell’uscita video di un videoproiettore 1080p con spostamento dei pixel e di un videoproiettore 4K nativo durante la riproduzione di film. Pertanto, i videoproiettori con tecnologia UHD DLP 4K sono consigliati a chi desidera acquistare i videoproiettori 4K più convenienti principalmente per godersi i film a casa.
  • L’HT3550/TK850 crea una cornice luminosa attorno all’immagine come l’HT2550/TK800?
  • Nel 2019 sono stati lanciati i nuovi videoproiettori, tra cui l’HT3550/TK850, contenenti la nuova versione 4K del chipset da 0,47 pollici di Texas Instruments; tali videoproiettori non presentano l’effetto della cornice luminosa che avevano i precedenti modelli con chip TI abilitati per il 4K.
  • Tra i modelli della nuova famiglia di videoproiettori domestici BenQ 4K lanciata nel 2019, quale è quello che fa per me?
  • Per gli amanti del cinema, BenQ CinePrime W2700/W5700 riproduce colori cinematografici con un’ampia gamma cromatica che copre fino al 100% di DCI-P3, perfetta per un’esperienza di visione di film immersiva in ambienti bui. Gli amanti del film adorano le delicate e dettagliate prestazioni cromatiche. Se, invece, l’ambiente di visualizzazione è più luminoso per la presenza di luce ambientale, il sistema di Home Entertainment utilizzerà una luminosità più elevata e la gamma cromatica Rec.709 per una visualizzazione più brillante. Per gli appassionati di sport, il TK850 è la scelta ottimale grazie alla migliore mappatura dei toni HDR, alla tecnologia HDR-PRO e alle esclusive modalità audiovisive Rec709 al 98% che portano le partite o altri contenuti in streaming a un nuovo livello rispetto al TK800(M). Per i binge watcher, TK810 è il modello con il 92% della Rec709 e maggiore luminosità, dotato di Android o wireless, che consente agli utenti di accedere con semplicità ai contenuti in streaming senza un box TV aggiuntivo.
  • Posso usare il TK850 per giocare?
  • Sì, certamente. Il TK850 può essere una buona scelta per console o giochi casuali, ma non per gli sparatutto che richiedono una latenza ultra bassa. Il nostro TK850 è appositamente progettato per i binge watcher con l’obiettivo di offrire un’autentica esperienza di intrattenimento domestico grazie all’eccellente qualità dell’immagine in 4K e alle prestazioni cromatiche, alla tecnologia HDR PRO iperrealistica e alla buona luminosità per scenari di visualizzazione luminosi, come il tuo salotto. Pertanto, la bassa latenza non è una priorità assoluta per le persone che hanno standard più elevati in queste aree. Per i giocatori hardcore alla ricerca di una latenza estremamente bassa, la vasta gamma di prodotti BenQ può soddisfare anche questa richiesta. Ti consigliamo di parlare con il nostro team di supporto BenQ locale, che saprà aiutarti a selezionare il modello più adatto alle tue esigenze e preferenze.

  • Quale connettività del TK850 supporta HDR10/HLG?
  • Il TK850 rileverà automaticamente HDR10/HLG e visualizzerà segnali compatibili collegando la sorgente dell’immagine a HDMI-1 o HDMI-2 (HDMI 2.0b/HDCP2.2). Inoltre, l’USB-A 3.0 (Media Reader) supporta HDR10. Nota: per rilevare automaticamente i contenuti HDR, assicurati che il lettore 4K invii un segnale HDR 4K compatibile al videoproiettore.
  • Che tipo di segnale 4K HDR è compatibile con il TK850?
  • Per rilevare automaticamente i contenuti HDR, assicurati che il lettore 4K invii un segnale HDR 4K compatibile al videoproiettore.

    1. Risoluzione compatibile: 4K x 2K (3840 x 2016 in pixel) a 24/25/30/50/60 (Hz).

    2. Segnale HDR compatibile: 

    •  4K/60p (60 Hz) 4:4:4 supporta fino a 8 bit
    •  4K/60p (60 Hz) 4:2:2 supporta fino a 12 bit
    •  4K/60p (60 Hz) 4:2:0 supporta fino a 12 bit
    •  4K/24p (24 Hz) 4:4:4 supporta fino a 12 bit
    •  4K/24p (24 Hz) 4:2:2 supporta fino a 12 bit
    •  4K/24p (24 Hz) 4:2:0 supporta fino a 12 bit
  • Che tipo di versione di cavo HDMI è compatibile con 4K HDR?
    • L’HDMI inferiore a 1.4 NON è compatibile con il segnale 4K o HDR.
    • L’HDMI 1.4 con standard di certificazione ad alta velocità è certificato per 4K a 24/30 fps.
    • L’HDMI 2 con standard di certificazione ad alta velocità è certificato per 4K a 60 fps.
    • L’HDMI 2.0 a/b con standard di certificazione ad alta velocità è certificato per 4K HDR a 60 fps per un’altissima qualità di trasmissione. (Consigliato)
    • L’HDMI con lo standard di certificazione Premium ad alta velocità prevede test più severi per HDR 4K a 60 fps e funzionalità di colore estese. (Migliore)
TOP