Centro informazioni BenQ

Uno sguardo da vicino alle risoluzioni e alle connessioni della Xbox Series X

BenQ
2020/11/11

Giochi al PC con un monitor 1440p a 144 Hz? Desideri tantissimo una Xbox Series X? Niente paura, ti possiamo confermare da subito il supporto, quindi sei a posto.

Microsoft’s Xbox Series X offers full 1440p 120Hz support to the joy of PC gaming monitor owners

Come tante altre persone nel mondo, anche noi abbiamo preso la Xbox Series X il 10 novembre, e la prima cosa che abbiamo fatto è stata, naturalmente, capire se la nuova console Microsoft è adatta a chi gioca al PC. E come ci aspettavamo, lo è. Microsoft ha fatto mostra della tecnologia legata a Windows includendo alcune risoluzioni molto utili, popolari fra chi è appassionato di PC. Ovviamente, parliamo soprattutto del 1440p. Per cui se hai un monitor QHD a 144Hz, sei a cavallo. Se hai un monitor IPS 4K con un bel HDR, beh, anche lì sei a cavallo.

Però iniziamo dalle basi.

AGGIORNAMENTO del 13/11/2020: Per ragioni di correttezza, ci teniamo a dire che alcuni fra i grandi marchi di TV, e cioè Samsung e LG, hanno distribuito un nuovo firmware che risolve il problema con il 4K a 120Hz e il variable refresh rate sulla Xbox Series X. Per ora non abbiamo riscontrato lo stesso problema con i monitor da PC. Se dovessimo farlo, ti faremo sapere. Inoltre, segnalaci i tuoi dubbi tramite i canali social e l’assistenza. Grazie. 

NOTA: Al momento in cui è stato scritto l’articolo, c’è un problema noto con l’esecuzione del 4K a 120Hz con il variable refresh rate sulla Xbox Series X con la maggior parte delle TV delle marche più importanti, che causa artefatti e schermo nero. Ancora non è stato confermato se riguarda anche i monitor per PC, ma sembrerebbe un problema legato alle versioni dei firmware delle televisioni. Indagheremo e ti aggiorneremo. Se riscontri qualche problema, non esitare a contattare la nostra assistenza. Grazie. 

L’HDMI ultraveloce aiuta

Tecnicamente, i primi prodotti importanti di largo uso con HDMI 2.1 sono le nuove schede grafiche RTX 30 di NVIDIA. Ma la Xbox Series X supera la sua amica PS5 in quanto è la prima console completamente HDMI 2.1. Certo, la bellissima Xbox One X aveva già quasi tutte le funzionalità da HDMI 2.1, come variable refresh rate e auto low latency mode, ma adesso è ufficiale.

Purtroppo, la Xbox Series X non supporta il DisplayPort, che rimane relegato solo al mondo PC. Però la console arriva con un ottimo cavo HDMI a velocità elevatissima con banda da 48 Gbps, più che sufficiente per il 4K a 120Hz e l’8K a 60. Non pensiamo che quest’ultimo diventerà il nuovo standard dei videogiochi, ma il video a 8K è decisamente più probabile.

Ti consigliamo di usare il cavo HDMI incluso, anche se non è necessario per il 1440p a 120Hz dato che andrà bene anche un cavo HDMI 2.0. Ma non c’è motivo per non usare quello fornito da Microsoft. 

Prodotto consigliato

BenQ EX2780Q 144Hz Gaming Monitor with HDRi Technology

  • Display IPS QHD 16: 9 da 27 pollici
  • HDR e FreeSync per un gameplay fluido
  • Connettività con un cavo USB-C ™

Risoluzioni prima del nuovo anno

Fin da subito, la Xbox Series X supporta una discreta selezione di risoluzioni, da 720p a 2160p, più nota come 4K. Anche la tanto richiesta 2560 x 1440 è supportata da subito. Non c’è più da aspettare l’aggiornamento del firmware, come si può vedere bene dall’immagine qui sotto. 

Piacevole novità di refresh

Ancora più importante per chi ama i frame rate elevati, è che la maggior potenza della Xbox Series X fa sì che che i 120Hz siano universali proprio per tutte le risoluzioni supportate. Ricordati che dipende dal gioco accettare o meno queste impostazioni di framerate e risoluzione. La console può fare aumentare il numero dei pixel, ma il framerate è una cosa diversa. Potrai anche selezionare 120Hz dall’interfaccia, ma non significa che tutti i giochi gireranno a quella frequenza. Quelli che possono, ci gireranno. Per la nostra esperienza, The Falconeer per esempio dovrebbe girare a 120Hz ma sembra tornare a 60Hz comunque. Ma abbiamo fiducia che i problemi di questi primi giorni verranno risolti.  

Dai un’occhiata qui sotto, i 120Hz sono completamente supportati in 4K e 1440p, che pensiamo sia la risoluzione più importante per i giocatori di oggi. 

Un’ottima opzione per chi gioca con il PC

Una delle prime cose che abbiamo pensato, appena abbiamo preso la Xbox Series X è che la console è molto più piccola di quanto ci aspettavamo vedendo le immagini di Microsoft. Ma non è una cosa brutta, anzi è una cosa bella. La Xbox Series X sta proprio bene sulla scrivania accanto a PC e monitor, e il design squadrato e discreto è piacevole da guardare. Crediamo che chi gioca al PC e vuole una console di fascia alta dovrebbe comprarsi una Xbox Series X, soprattutto perché supporta il 1440p così bene e con la semplicità di un cavo HDMI.

Per concludere questa breve panoramica sulla Xbox Series X, dai un’occhiata, per fare un paragone, a quanto sia compatta questa bella console nella foto all’inizio dell’articolo oppure a quella in basso. Tieni presente che il nuovo controller è leggermente più piccolo del controller della Xbox One. Abbiamo anche aggiunto il vecchio adattatore da 3,5mm del periodo 2013-2016, perché ci piace il peso extra che ha. La console sembra piccola perché lo è!

Buon divertimento! 

Monitor da gaming MOBIUZ: sfida accettata

Basandoci sui commenti di gamer professionisti e atleti di e-sport e avvalendoci della tecnologia BenQ dei monitor da gaming con prestazioni elevate, abbiamo creato MOBIUZ. Che cos’è MOBIUZ? È sfuggire al pensiero convenzionale e creare una nuova generazione di monitor da gaming che sfrutterà fino all’ultimo pixel.

Gli attuali modelli di monitor MOBIUZ includono l’EX2710 e l’EX2510, rispettivamente da 27” e 25”, come probabilmente avrai già immaginato. Parliamo di 144Hz con MPRT di 1ms e FreeSync Premium per un gameplay estremamente responsivo, e grafica nitida su pannelli IPS che fanno prendere vita ai colori da angolazioni ampie di visione. Avvicinati all’azione e vedi ogni dettaglio, con l’aiuto del vero HDR. Per l’audio di gioco, MOBIUZ offre la potenza del suono di treVolo con i due altoparlanti da 2,5W.

I monitor MOBIUZ soddisfano le esigenze dei giocatori che vogliono una risposta veloce e precisa con grado elevato di fedeltà visiva. Scopri la linea MOBIUZ

TOP