Centro informazioni BenQ

In che modo BenQ racchiude l'audio espansivo in un display sottile

BenQ
2019/10/09
In che modo BenQ racchiude l'audio espansivo in un display sottile

I display non sono spesso noti per una qualità audio superiore, poiché spazio, costi e posizionamento sono sempre fattori limitanti. Eppure, credendo nell'espandere i confini del possibile, BenQ ha impiegato il tempo e gli sforzi per realizzare un sistema audio per display che producesse audio di alta qualità. Da ogni singolo altoparlante all'audio a 2.1 canali, il sistema audio esprime l'intero spettro sonoro, dagli alti energici ai bassi sonori. Nell'ambito del campo sonoro prodotto dagli altoparlanti integrati, la qualità del suono è fedele alla vita: dialoghi chiari, dettagli completi ed espressivi e localizzazione del suono precisa. Tutto sommato, il sistema produce un suono ad alta fedeltà al livello più frequente nei sistemi audio Hi-Fi.

Perché i sistemi audio integrati di solito offrono bassa qualità?

Oggigiorno i sistemi audio integrati sono generalmente associati ai display. Tuttavia, spesso gli utenti ignorano del tutto questi sistemi integrati, preferendo invece collegare sistemi audio periferici separati. Questo perché i sistemi integrati di solito hanno una gamma ristretta di frequenze, nonché problemi di uscita e distorsione ad alti livelli. Inoltre, i sistemi audio più vecchi hanno difficoltà a rappresentare suoni precisi e localizzati chiari e articolati.

Nei display, le dimensioni e il posizionamento hanno un impatto enorme sulla qualità del suono. Ad esempio, gli altoparlanti estremamente sottili hanno problemi con le gamme di bassa frequenza, la distorsione audio a volumi più alti e le vibrazioni sul display. Ciò significa che oltre al solo costo, la tecnologia stessa è un ostacolo alla qualità audio integrata superiore.

Cosa ha fatto BenQ per ottimizzare la qualità audio?
Altoparlanti personalizzati, suono interno a 2.1 canali, sospensione multi-punto per eliminare le vibrazioni

BenQ si è avvicinato al sound design dal punto di vista di un audiofilo. Sfruttando l'esperienza del team che ha lavorato sull'acclamato altoparlante treVolo di BenQ, ha scelto l'audio a 2.1 canali per il suo sistema audio integrato per garantire che riproducesse alti, medi e bassi con precisione, generando una gamma completa di suono di alta qualità. A tale scopo, BenQ utilizzava altoparlanti proprietari e personalizzati e persino alloggiava il woofer e il tweeter in alloggiamenti separati. Il woofer stesso ha un cono più grande per una corsa più lunga, il che significa una gamma bassa solida. Tuttavia, una corsa più lunga può causare vibrazioni indesiderate, quindi il team di progettazione di treVolo ha utilizzato sospensioni multipunto per garantire un'elevata qualità audio che isola le vibrazioni e previene il movimento delle immagini. Il tweeter si trova direttamente sotto il monitor per emettere il suono nella direzione dell'utente per soddisfare l'ascolto a distanza ravvicinata con un suono di alta qualità.

Figura: Gli altoparlanti front-end sono angolati verso l'utente. Gli altoparlanti back-end emettono un suono "avvolgente" , fornendo un'esperienza audio coinvolgente.

 

Tweeter a doppio magnete e doppia bobina, con design di amplificazione della frequenza di fascia bassa

Lo spazio all'interno dei display sottili è limitato, quindi internamente possono essere utilizzati solo gli altoparlanti di piccole dimensioni. BenQ risolve il conflitto tra spazio e qualità del suono utilizzando un cono più lungo con una superficie più ampia che produce un suono Hi-Fi di qualità eccellente. È stata inoltre scelta una bobina e un magnete che sono molto diversi da quelli degli altoparlanti tradizionali. La doppia bobina e la struttura a doppio magnete utilizzano due bobine e magneti per la voce con un involucro surround flessibile, offrendo agli altoparlanti una reazione più rapida, un suono potente e un audio naturalmente espansivo. Per quanto riguarda i suoni di fascia bassa, un cono in lega di alluminio a bassa distorsione e il design delle porte consentono ai bassi di espandersi, offrendo grande qualità degli altoparlanti anche in uno spazio ridotto. Per i suoi altoparlanti integrati, BenQ utilizza solo magneti al neodimio, che sono in grado di funzionare ad alte temperature senza distorsioni, garantendo una qualità costante nell'emissione del suono.

Figura: woofer

 

Figura: Il design della porta del woofer rende l'uscita più chiara e più elevata per le frequenze di fascia bassa

 

Processore di segnale digitale proprietario
Cinque modalità di campo sonoro per soddisfare le tue esigenze di ascolto

I display ordinari offrono una qualità del suono ordinaria. Il design audio superiore di BenQ produce audio di alta qualità utilizzando un sistema audio interno a 2.1 canali sui display. Avvicinandosi alla progettazione del suono dalla prospettiva un audiofilo, BenQ ha sfruttato l'esperienza del suo team audio treVolo per produrre una qualità audio chiara, realistica e strutturata che rende l'esperienza di ascolto molto reale. Inoltre, i display sono dotati di un chip DSP (Digital Signal Processor) integrato e offrono cinque modalità di campo sonoro, offrendo all'ascoltatore una modalità diversa per ciascuna sorgente audio e necessità di ascolto. Anziché optare per le modalità preimpostate sul DSP, gli ingegneri hanno usato i principi della psicoacustica, un campo della psicologia riguardante la percezione del suono e dei suoi effetti fisiologici, tenendo anche conto della distanza e del posizionamento degli altoparlanti, per progettare ciascuna modalità. Indipendentemente da ciò che è visualizzato sul display, l'utente può godere di una qualità audio impeccabile.

Le modalità incluse dal team di treVolo comprendono cinema, gioco, dialoghi/voce, rock party e pop/live. Il cinema è progettato appositamente per la visione di film. Regola il suono per una voce migliore, dialoghi più chiari e bassi potenziati. La modalità di gioco enfatizza la localizzazione del suono e l'audio realistico e coinvolgente. Dialogo/voce enfatizza la chiara qualità vocale, rendendola migliore per programmi televisivi e apprendimento delle lingue. Il rock/party è per gli amanti della musica, con bassi potenziati ed effetti audio 3D. E pop/live è ottimizzato per una qualità audio realistica e dal vivo.

Figura: Effettuare regolazioni per musica/audio diversa produce effetti sonori raffinati che portano più sensibilità e si adattano meglio all'audio emesso.

 

Articoli collegati

TOP